Vai alla brochure
Case tra lusso e hi-tech
Salerno. Privacy, scelte architettoniche biocompatibili e soluzioni tecnologiche all’avanguardia sono il filo conduttore del centro residenziale (in classe A+ Superior) che sorge sulla Lungoirno e fa parte di un più ampio complesso articolato anche in un centro direzionale/commerciale. Il progetto è dell’archistar Massimiliano Fuksas ed ingegnerizzato dalla società salernitana Finprogit. Si è partiti dalla riqualificazione dell’area occupata dai Fonditori per realizzare alloggi con edilizia a secco e conformi al livello più alto del protocollo americano Lead che valuta aspetti energetici, aree pertinenziali esclusive, assenza di emissioni inquinanti e qualità ecologica degli interni nonché materiali impiegati, progetto e scelta del sito.

Punti di forza

  Numerose le caratteristiche peculiari del complesso che lo rendono unico in tutto il centro-sud Italia e non solo grazie a una serie infinita di innovazioni.

Sostenibilità e comfort

  Abitare è un concetto che coniuga diversi elementi che garantiscono sostenibilità sia all’esterno verso l’ambiente che all’interno rispetto ai fruitori.

Vantaggi economici

  Enormi risparmi per l’acquirente sia per la manutenzione (esterna ed interna) che per la gestione degli immobili.

Dotazioni condominiali

  Verde e relax, tutte le aree comuni (5mila metri quadrati scoperti e 1300 coperti) ad esclusivo utilizzo dei condomini dell’“EdenPark2”.